Trasporto Detenuti

Qusto tipo di trasporto viene attivato direttamente dalla casa circondariale che contatta la centrale operativa del 118 per trasferire i detenuti con particolari patologie da un istituto di pena all’altro. Oppure, in alcuni casi particolari - grazie ad una convenzione stipulata con il Ministero di Grazia e Giustizia - l’istituto penitenziario richiede direttamente alla Stella d’Italia l’attivazione del trasporto.