Trasporti Sanitari

Riguardano tutto quello che e’ programmabile: visite specialistiche, medicazioni, controlli, ricoveri ordinari, day hospital, dimissioni ospedaliere. In questi casi l’utente che risiede a Spoleto va dal proprio medico curante e si fa rilasciare la richiesta per trasporto in ambulanza poiche’ non trasportabile con i comuni mezzi (qualora servisse, va specificato se deve essere utilizzata barella o carrozzina). Con il certificato del medico si reca poi presso la “Palazzina Micheli” in piazzale Valadier e chiede l’autorizzazione al trasporto. Una volta fatto questo passaggio, la richiesta viene inviata alla centrale operativa che provvede a metterla in programma per la data stabilita trasferendone l’attuazione via fax alla Stella d’Italia.La procedura per gli utenti residenti nei comuni di Norcia e Cascia è la medesima di quella sopra descritta con l’indicazione che l’autorizzazione al trasporto va richiesta presso il distretto n. 1 di Norcia, in via Lombrici. Per quanto riguarda le dimissioni ospedaliere e’ il reparto di riferimento che dimette che provvede all’attivazione del servizio.